Fantasia ed originalità: perfetta pubblicità

Avete presente quando nei bar, ma anche ai vecchi tempi nei piccoli negozietti di quartiere, c’erano quelle allegre vignette o lavagnette che in modo molto carino spiegavano col sorriso che “qui non si fa credito a nessuno”?

Ecco è per fare un’esempio di quanto segue.

Quella che vedete è una foto scattata da me proprio questa mattina in un bar della zona ove abito.

A dirla tutta fra il poco frequentare i bar ed il fatto che non è proprio dietro l’angolo, credo fosse la prima volta che mi fermavo a prendere un caffè e treccina al cioccolato in questo locale.

Arrivato al bancone faccio la mia ordinazione alla quale aggiungo un goccino d’acqua che solitamente bevo dopo questa mini colazione, che mi è stata offerta gratuitamente.

(Ho sottolineato l’acqua perchè ricordo un periodo non troppo lontano ove si erano presi il “vizio” di chiedere ben 50 centesimi per un bicchier d’acqua anche se minerale.)

Bene mentre il barista prepara il caffè sulla mia sinistra attrae l’attenzione questo cartello o non so come chiamarlo propiamente:

Bellissimo,quasi emozionante.

Tranne il supporto morale e psicologico ed il giornale, non ha scritto nulla di troppo speciale ma semplicemente quello che un cliente si aspetterebbe entrando in un bar.

Ma scritto così mi ha colpito molto. Il caffè era molto buono, l’ambiente rilassato, la gente veramente leggeva il giornale, il bagno pulito e profumato ed il barista gentilissimo.

Che dire meglio di così per 2 euro in tutto cosa volere.

Ecco quella che definisco un’ottima pubblicità sincera, semplice e che non lascia indifferenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.